Verso un'industria floricola a impatto zero

I rapporti del Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (IPCC) sono molto chiari: tutti noi dobbiamo intensificare gli sforzi per garantire un futuro sostenibile. Da sempre impegnati a ridurre i rifiuti e il consumo di acqua, nel 2009 abbiamo avviato il nostro programma CSR Chrysal Cares. Ora abbiamo messo la sostenibilità al primo posto e al centro della nostra strategia aziendale. Dovremo ancora affrontare molte sfide, ma siamo impegnati a costruire un'impresa e un'industria floricola veramente sostenibili. Vogliamo aiutare tutti i nostri partner a realizzare le loro ambizioni, fornendo soluzioni e tecnologie sostenibili e condividendo le nostre conoscenze e le nostre procedure migliori.

La sostenibilità è parte integrante di chi siamo e di come lavoriamo. Diamo un valore aggiunto alle ambizioni di sostenibilità dei nostri clienti. Insieme ci impegniamo a definire gli standard di sostenibilità nel nostro settore. E creiamo un ambiente di lavoro sano per i nostri dipendenti.

Ci impegniamo a ridurre i rifiuti e l'uso dell'acqua in ogni fase della catena orticola, attraverso i nostri prodotti, i nostri consigli e i nostri protocolli. In questo modo puntiamo a essere il partner più sostenibile.

Lavoriamo insieme ai nostri partner per realizzare le nostre ambizioni: un'azienda e un'industria veramente sostenibili

Lotta al cambiamento climatico

Zero impatto ambientale
entro il 2030, con
l'obiettivo di avere un
impatto positivo in seguito.

Leggi di più

Contribuiamo a un'economia sostenibile

50% circolare entro il 2030
100% nel 2040

Leggi di più

Ci prendiamo cura delle persone

Migliorare la vita e
l'esperienza lavorativa

Leggi di più

Impegno per un impatto ambientale positivo

Contribuiamo positivamente
all'ambiente da cui
dipendiamo

Leggi di più

1. Lotta al cambiamento climatico

Miriamo allo zero impatto ambientale entro il 2030 e per questo motivo, nel 2019, abbiamo avviato l’analisi completa della nostra impronta di carbonio. Lo facciamo per tutti i nostri prodotti e tutte le nostre operazioni in collaborazione con Ecochain. Riteniamo importante conoscere il nostro impatto ecologico perché ci guiderà nello sviluppo futuro dei prodotti e ci fornirà indicazioni su come aiutare i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi di sostenibilità.

Per maggiori informazioni e per conoscere i nostri obiettivi, vedi:

"Lotta al cambiamento climatico"

2. Contribuiamo a un'economia sostenibile

Il crescente inquinamento ambientale causato dalla plastica rende più urgente che mai la ricerca di soluzioni più sostenibili. Entro il 2030 vogliamo essere circolari almeno al 50% e nel 2040 al 100%. Per raggiungere quest’obiettivo, puntiamo su imballaggi circolari, realizzati interamente con materiali non vergini e completamente riciclabili o riutilizzabili. Inoltre, useremo solo ingredienti di provenienza sostenibile, riducendo al minimo i nostri rifiuti e preservando la qualità dell'acqua.

Per maggiori informazioni e per conoscere i nostri obiettivi, vedi:

"Contribuiamo a un'economia sostenibile"

3. Ci prendiamo cura dei dipendenti e delle persone

Da Chrysal abbiamo a cuore le persone. Creiamo un ambiente di lavoro attento alle esigenze dei nostri dipendenti. Riteniamo la loro salute e la loro sicurezza una priorità assoluta e una nostra responsabilità. Inoltre puntiamo sul miglioramento dell'uguaglianza e della diversità e sosteniamo le comunità locali contribuendo alla loro salute e istruzione e supportando lo sviluppo locale.

Per maggiori informazioni e per conoscere i nostri obiettivi, vedi:

"Ci prendiamo cura dei dipendenti e delle persone"

4. Verso un impatto ambientale positivo

Con la nostra lotta al cambiamento climatico e il nostro contributo a un'economia sostenibile, azzeriamo l’impatto negativo della nostra impresa sull'ambiente. Ma vogliamo andare oltre e contribuire positivamente all'ambiente da cui dipendiamo, sostenendo la biodiversità e favorendo l’uso sostenibile del suolo e dell'acqua.

Per maggiori informazioni e per conoscere i nostri obiettivi, vedi:

"Verso un impatto ambientale positivo"